Skip to main content

Alemagna, storico marchio di pasticceria del gruppo Autogrill, debutta con un nuovo formato nello scalo milanese di Linate.

Per la progettazione e la costruzione del locale, Autogrill ha implementato le Green Store Guidelines, linee guida redatte sulla base del protocollo LEED con l’obiettivo di certificare il livello di sostenibilità ambientale degli edifici.

“L’apertura del punto vendita Alemagna nel city airport milanese consolida l’impegno di Autogrill nel valorizzare le eccellenze della tradizione italiana e nel proseguire il percorso di sempre maggiore responsabilità verso la sostenibilità ambientale”, ha commentato Luca D’Alba, General Manager Italy di Autogrill. “Attraverso le Green Store Guidelines, Autogrill fornisce indicazioni chiare e misurabili per la progettazione e costruzione di nuovi punti vendita o per la ristrutturazione di locali storici già esistenti, che siano in grado di potenziare gli interventi di ottimizzazione delle prestazioni energetiche, dell’efficienza idrica, della scelta dei materiali di costruzione, della gestione dei rifiuti e della qualità ambientale dei locali, con l’obiettivo di tutelare il benessere dei viaggiatori e salvaguardare l’ambiente”.

alemagna autogrill linatePer la creazione della brand identity del nuovo flagship store, Autogrill si è avvalso della collaborazione di FutureBrand.

Un po’ di storia del brand: Alemagna nasce nel 1921 a Melegnano (Milano). Dopo cinquant’anni di attività, nel 1977 l’Istituto per la Ricostruzione Industriale (Iri), che negli anni aveva acquisito Pavesi, Motta e la stessa Alemagna, fonde i tre marchi nel gruppo Autogrill S.p.a.

Riproduzione riservata retail&food